domenica 28 marzo 2010

Benetint VS Posietint

Eccomi di nuovo qui!

Oggi ho tante cose che vorrei condividere con voi.
Maa questo pomeriggio vorrei parlarvi delle fuper mega famosissime tinte per labbra della Benefit: la Benetint e la Posietint.
In realtà queste tinte nascono per essere applicate sia sulle labbra che sulle guance come blush.
Io vorrei focalizzarmi sulle differenze fra le due tinte.

La benetint è una tinta rosso ciliegia, mooolto liquida e che ha un profumo di acqua di rosa (se provate a leccarvi le labbra dopo averla applicata avrete una sensazione di avere un super alcolico sulle labbra... e secondo me è la profumazione alla rosa che dona tale sensazione).
Una prima applicazione dona un leggero colorito rosso, mentre se volete ottenere un colore più intenso dovete applicare il prodotto diverse volte (almeno 3) ma ogni volta attendendo che quanto applicato precedentemente sia assolutamente asciutto.
Qualora voleste usare questa tinta come blush senza voler sembrare Heidi ( XD ), vi riporto un consiglio che ho letto sul blog di Jessica (Pictiresque su YT), che suggerisce di applicarla SOTTO il fondotinta così da stemperare il rosso e dare un colorito naturale alle guance!

La posietint è una tinta rosa mooolto bella e naturale, non ho profumazioni particolari ed è più densa della benetint, questo garantisce un'applicazione più uniforme, facile e veloce!
Il colore è tale da poter essere usato tranquillamente come blush, soprattutto in primavera per via del delicato colore rosato!

Sinceramente trovo l'applicazione della benetint davvero davvero difficoltosa, infatti il prodotto tende a concentrarsi lungo il bordo delle mie labbra e nella parte inferiore/interna delle labbra stesse. Assurdo.
La mia amica Mari riesce a stenderlo tranquillamente, per cui penso che il problema sia legato solo alle mie labbra... cmq se posso darvi un cosiglio, stendete POCHISSIMA tinta sulle labbra e non cercate di ottenere subito un colore intenso, ma costruitelo piano piano. Meno tinta c'è nell'applicatore (che sembra un pennellino come quello degli smalti) e più facile ed omogenea sarà l'applicazione.

La posietint non mi ha dato problemi del genere, niente colore concentrato in posti non desiderati, applicazione omogenea e super facile, probabilmente perchè il prodotto è più denso. Proprio per questa consistenza diversa, la tinta rosa ha bisogno di un pochino più di tempo per asciugare.

Ad ogni modo, secondo la mia modesta opinione, la Positint ha una formula decisamente migliore del best seller Benetint.

Come sempre, spero di esservi stata utile!

xoxo

Nessun commento:

Posta un commento